ricerca immobili

1 dicembre 2014

Mercato immobiliare, l'Agenzia delle Entrate certifica la ripresa nel 2014

L’ultima nota trimestrale Omi dell’Agenzia delle Entrate registra un cambio di tendenza all’interno del mercato immobiliare italiano: pare infatti che, da luglio a settembre 2014, le compravendite di immobili in Italia siano aumentate del 3,6%, l’equivalente di circa 206.945 transazioni, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
E’ soprattutto il mercato residenziale, specialmente nelle grandi città italiane del Centro e Nord Italia, a registrare la crescita maggiore, in media del +4,1%, pari a un totale di 94.861 compravendite, con Firenze che guida la classifica (+22,8%), seguita da Bologna (18,7%) e Roma (11,8%).

Una svolta importante se si pensa che, secondo stime dell’AE, solo due anni fa il mercato immobiliare italiano per il residenziale registrava un calo del 5,1%.

Con l’eccezione delle sole province di Torino e Palermo, le restanti province delle grandi città italiane segnano in media un incremento del +4,4% nelle transazioni, riflettendo dunque l’andamento positivo dei rispettivi capoluoghi, come Firenze, Bologna, Genova e Napoli.

source ExpoClima

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it