ricerca immobili

17 giugno 2013

Crolla il mercato immobiliare: - 22,6%.Bankitalia sul catasto: favorisce i ricchi
Collapses real estate market: - 22.6%. Bankitalia catasto: favors the rich

Bankitalia sul catasto: «tende a favorire i contribuenti più ricchi» per il divario esistente tra valori catastali e prezzi di mercato che potrebbe generare «fenomeni di iniquita».

Intanto l’Istat certifica il crollo del mercato immobiliare: mutui e compravendite che hanno registrato rispettivamente un calo del 37,4% e del 22,6% rispetto all’anno precedente. Lo scorso anno infatti gli atti dei notai per mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni con ipoteca immobiliare stipulate con banche o soggetti diversi sono stati 262.470 contro i 419.440 del 2011 .

Per quanto riguarda le compravendite invece i trasferimenti di proprietà immobiliari pari sono stati 632.117: il calo rispetto al 2006 in questo caso è del 43,2%. Le convenzioni di compravendita di unità immobiliari ad uso abitazione ed accessori (587.330) hanno registrato, nel 2012, una flessione tendenziale del 22,8%, leggermente più marcata rispetto a quella delle convenzioni di compravendita delle unità immobiliari ad uso economico (-19,7%).


Bank of Italy on the catasto: "tends to favor the wealthiest taxpayers" for the gap between asset values ​​and market prices that could generate "phenomena of iniquity."

Meanwhile, the Mayor certifies the collapse the real estate market: mortgages and trades that have registered a decline of respectively 37.4% and 22.6% over the previous year. Last year, in fact the acts of notaries for mortgages, loans and other real estate mortgage bonds taken out with banks or other were 262,470 against 419,440 in 2011.

As for the trades instead transfers of property were equal to 632,117: the decline compared to 2006 in this case is 43.2%. The agreements for the sale of real estate units for home and accessories (587330) recorded in 2012, a year fall of 22.8%, slightly stronger than that of the agreements for the sale of real estate units for loss (-19, 7%).

source LA STAMPA.it

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it