ricerca immobili

31 agosto 2012

IMU 2012: i pericoli di una bolla immobiliare
the dangers of a real estate bubble

Discordanti sono le voci degli analisti a riguardo ma è ormai evidente che l'IMU ha creato delle profonde alterazioni nel delicato equilibrio domanda-offerta.

Gli ottimisti ritengono che questo sia il miglior momento per acquistare ma il mercato rimane ancora statico.

Nonostante i trend dei prezzi è sensibilmente diminuito, gli italiani reputano sempre meno il mattone come investimento sicuro.

Tra costi di gestione e imposte il tasso di rendimento del mattone è ormai prossimo ad un deposito bancario a basso rischio.

Il risultato è una profonda emorragia di capitali verso l'estero, anche fuori dalla zona euro oscurata dallo spettro del default di Grecia e Spagna.

Necessari sono i provvedimenti politico istituzionali per ridare credibilità all'Italia e all'Europa altrimenti rischia di diventare cronica la fuga di capitali.



Discordant voices of analysts in this regard, but it is now clear that the IMU has created profound changes in the delicate balance of supply and demand.

Optimists believe this is the best time to buy but the market remains static.

Despite the trend of prices fell sharply, the Italians believe less and less as the brick investment.

Between costs and tax rate of return of the brick is now close to a bank deposit at low risk.

The result is a deep drain of capital from abroad, also outside the eurozone overshadowed by the specter of default in Greece and Spain.

Necessary are the political and institutional measures to restore credibility to Italy and Europe or it will become chronic capital flight.


 source Calcolo Strutturale.eu

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it