ricerca immobili

10 gennaio 2011

Si allarga la forbice

tra Euribor e Irs
between Euribor and Irs


Andamenti che rendono sempre più conveniente per chi debba indebitarsi a lunga scadenza, ad esempio per l’acquisto della prima casa, ricorrere a forme a tasso variabile semmai con cap per proteggersi dal rischio di futuri rialzi dei tassi che non a prodotti a tasso fisso, decisamente più costosi.
Trends that make it more convenient for those who need long-term debt, such as buying a first home, use forms rather variable rate capped to protect against the risk of future interest rate rises than at a fixed rate products, considerably more expensive.

Per esempio un mutuo da 200 mila euro a fronte dell’acquisto come prima casa di un immobile da 250 mila euro di valore, può costare (se la domanda è avanzata da un richiedente quarantenne, lavoratore autonomo titolare di partita Iva) tra il 4,7% e il 5,2% come Taeg nell’ipotesi di un mutuo trentennale a tasso fisso, ovvero tra il 2,68% e il 3,19% di Taeg nell’ipotesi di un prodotto a tasso variabile con cap (che potrà oscillare tra il 5,45% e il 5,70% a seconda degli istituti) o di Taeg tra l’1,97% e il 2,67% nel caso di prodotti a tasso variabili senza alcun limite ai futuri rialzi dei tassi e dunque dell’ammontare della rata mensile da pagare.
For example, a loan of 200 thousand euro for the purchase of a property for a primary residence from 250 000 € of value, can cost (if the application is made by an applicant forties, self-employed owner of VAT) from 4, 7% and 5.2% APR as in the case of a thirty-year fixed-rate mortgage, or between 2.68% and 3.19% of APR in the event of a product at a floating rate cap (which may be between 5.45% and 5.70% depending on the institution) or an APR between 97% and 2.67% for variable rate products without any limit future rate increases and So the amount of monthly installment to be paid.

source SOLDI

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it