ricerca immobili

4 marzo 2010

Il 27% degli immobili nuovi corrisponde ai criteri di sicurezza antisismica

Da un’analisi condotta da Gruppo Immobiliare.it, leader del settore immobiliare online, attraverso i dati raccolti dal suo sito NuoveCostruzioni.i tra le Regioni restano notevoli differenze: si passa dall'11% della Sardegna al record dell'Abruzzo (39%), al 38% del Friuli-Venezia Giulia e al 37% dell'Umbria (seguiti da Trentino con il 36%, dalla Calabria con il 33%, dalle Marche con il 29% e dalla Puglia con il 29%).
In coda alla classifica, la Toscana e la Campania con il 19%, seguite da Lazio e Valle d'Aosta (18%), dalla Sicilia (13%) e, appunto, dalla Sardegna.
Ma quanto costa la sicurezza della nostra casa?
Secondo i dati raccolti da NuoveCostruzioni.it, veramente poco. Mediamente, costruire una casa secondo i nuovi criteri antisismici costa appena il 10% in più.
Ma la sicurezza ha i suoi tempi e realizzare una casa a prova di terremoto comporta un’attesa maggiore per il compratore circa il 30% in più per la costruzione della sola parte strutturale.
source Ufficio Studi Gruppo Immobiliare.it

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it