ricerca immobili

29 marzo 2010

Centinaia d`imprese chiudono

Ance: crisi sempre più grave, no all’immobilismo.
Servono misure urgenti per il settore

Preoccupante grido di allarme dei costruttori riuniti oggi nel Comitato di presidenza dell`Ance: centinaia d`imprese chiudono, il mercato ristagna e le amministrazioni non pagano
``E` necessario far partire le iniziative gia` decise, sbloccare fondi e prevedere incentivi``
E` una situazione drammatica quella descritta oggi dai presidenti delle associazioni territoriali che si sono riuniti a Roma in occasione del Comitato di Presidenza dell`Ance.
Secondo i costruttori e` necessario sbloccare immediatamente una situazione di stallo che coinvolge sia il mercato dei lavori pubblici che quello privato con pesanti riduzioni del fatturato e dell`occupazione, in particolare delle piccole e medie imprese che a decine stanno chiudendo in molte regioni italiane, anche con risvolti e ripercussioni sociali drammatici.
source Associazione Nazionale Costruttori Edili

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it