ricerca immobili

23 febbraio 2010

Verso l'alto...

Immobiliare. Dove va il mercato milanese? Ma verso l’alto...

Tornano i grattacieli e la dimensione verticale influirà sui prezzi più della distanza orizzontale dal centro
Dalla sua nascita e per un periodo molto lungo la città è sempre andata in unica direzione: verso l’esterno.
Si è sviluppata essenzialmente in orizzontale e con una forza centrifuga che faceva sì che chiunque volesse costruire qualsiasi cosa cercasse un’area libera e per farlo doveva allontanarsi dal centro città. Anche i prezzi hanno seguito questo andamento dal centro verso l’esterno.

Poiché poi la distanza dal centro non ne impediva la fruibilità non si è mai ottimizzata l’altra direzione del mercato: quella verticale. Milano è infatti una delle poche città europee con una limitata presenza di palazzi di altezza significativa.
source via sarfatti25.it

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it