ricerca immobili

1 febbraio 2010

Piccola guida ai tassi d'interesse e al loro significato

Il tasso BCE, l'indicatore generale

Il tasso di riferimento della Banca Centrale Europea rappresenta il tasso al quale la Banca Centrale Europea concede prestiti alle banche dell?Eurozona. In passato, prima dell'avvento dell'UE, era denominato Tasso Ufficiale di Sconto (TUS), ed era deciso dalla Banca d'Italia, ma, a parte la più ampia applicazione territoriale, la sostanza è rimasta la stessa.
Come si capisce, il tasso BCE è un valore da tenere in grande considerazione, perché fondamentalmente rappresenta il costo del denaro per le banche operanti in ambito comunitario.

L'Euribor, il barometro del tasso variabile

L'Euribor è il tasso di interesse medio delle transazioni che avvengono tra le principali banche europee. In altre parole, è il tasso al quale le banche prestano denaro ad altre banche attraverso operazioni a termine, con scadenza che varia da una settimana a dodici mesi: tale tasso viene calcolato giornalmente. Praticamente rappresenta il costo del denaro a breve termine (per le banche), e per tale motivo viene generalmente utilizzato come riferimento nei mutui a tasso variabile, cui la banca aggiunge uno spread.

L'IRS, l'indicatore del tasso fisso
Anche chiamato Eurirs, o Euroirs, l'IRS è l'acronimo di Interest Rate Swap, e rappresenta il tasso d'interesse utilizzato tra due contraenti per determinare gli interessi sui prestiti: giornalmente viene quotato in Borsa ed è utilizzato come base per il calcolo degli interessi sui mutui e i finanziamenti a tasso fisso.

Il TAN e L'INS (TAEG), due termini di confronto
Si tratta di due termini che generalmente accompagnano le pubblicità di prodotti acquistabili a rate; anzi, a tutela del consumatore, le offerte pubblicitarie devono obbligatoriamente riportare l?ISC (Indice Sintetico di Costo).
source LA STAMPA.it

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it