ricerca immobili

5 giugno 2009

La casa che va a letame nasce da Casalbaroncolo

L’impianto dell’azienda agricola di Fabrizio Grignaffini, una delle tre fattorie che compongo il Consorzio Bionergy, trasforma i residui in energia. Elettrodomestici e lampadine, qui, vanno grazie alle deiezioni di 100 vacche e a qualche vagonata di liquame suino

La casa che va a letame esiste davvero. Si trova a Casalbaroncolo, alle porte di Parma. Elettrodomestici e lampadine, qui, vanno grazie alle deiezioni di 100 vacche e a qualche vagonata di liquame suino. Si butta dello sterco in una vasca di raccolta e la cosa è fatta, in pochi secondi il materiale di scarto diventa energia. Vita. VIDEO GUARDA COME FUNZIONA

L’impianto dei miracoli è stato inaugurato martedì, nell’azienda agricola di Fabrizio Grignaffini, una delle tre fattorie che compongo il Consorzio Bionergy. Dice Franco Montani, vicepresidente del gruppo, che all’estero – specie in Germania – strutture “come questa sono quasi la norma, visto che nella sola Baviera se ne contano oltre 10mila”. In Italia, nel migliore dei casi, siamo invece a quota 15. In provincia di Parma ne esistono due, “di cui una non funziona” precisa Montani.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it