ricerca immobili

21 maggio 2009

Prezzi immobili: le prospettive per il settore commerciale al dettaglio

Negli ultimi anni il comparto degli immobili destinati al commercio al dettaglio ha vissuto una fase di palese trasformazione cui, con la crisi finanziaria ed economica, si è aggiunto un indebolimento della domanda ed un calo del numero delle compravendite. A farlo presente è Beni Stabili Gestioni S.p.A. in occasione del rilascio del resoconto di gestione, al 31 marzo 2009, di “Securfondo”, fondo immobiliare chiuso quotato.

Entrando nel dettaglio, la diminuzione delle transazioni di immobili per il commercio al dettaglio ha interessato anche il mercato dei centri commerciali che, con una tendenza crescente negli ultimi anni, sono gli immobili “target” ma che ora nelle compravendite risentono della difficoltà di reperire risorse finanziarie aventi una cerca consistenza.

La domanda comunque mostra particolari segni di tenuta per quegli immobili ad uso centro commerciale che, essendo un vero e proprio obiettivo chiave per gli investitori, presentano elevati standard di qualità, dimensioni appetibili e posizionamento strategico; importanti sono poi gli sviluppi di mercato per quelle aree e quegli immobili che possono essere adibiti a retail park e/o factory outlet.

Incerte, secondo quanto riporta Beni Stabili Gestioni, sono le prospettive di breve termine per il mercato della logistica nonostante il buon andamento dello scorso anno; questo perché c’è stato un calo della domanda nonostante l’aumento dell’offerta di prodotti di qualità elevata, con il conseguente rischio di saturazione del mercato.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it