ricerca immobili

9 maggio 2009

Le giovani coppie comprano casa Ma solo a Porta Romana e Novoli

Hanno attualmente disponibilità di spesa di 180-240 mila euro e cercano due locali di 65 mq. A Fiesole nessuno vuole andare più, in centro storico solo imprese e privati. La fotografia del mercato immobiliare arriva dai dati diffusi dall’ufficio studi Gabetti

Novoli, Porta Romana, piazza Puccini. Le giovani coppie scelgono queste zone per comprare casa, tutto il resto rimane proibitivo. Hanno attualmente disponibilità di spesa di 180-240 mila euro, e cercano due locali di 65 mq. A Puccini bilocali arredati in buono stato costano 700-780 euro al mese, mentre i trilocali costano 800-850 euro al mese. Nel Centro Storico prestigioso (Piazza della Signoria, Santa Croce, Duomo, Ponte Vecchio, Lungarno, etc) rimane sostenuta la domanda d’investimento da privati e imprese. La fotografia del mercato immobiliare arriva dai dati diffusi dall’ufficio studi Gabetti.

LE VENDITE SONO STATE BUONE - «Il quadro immobiliare fiorentino è stato discreto nel secondo semestre del 2008, con una flessione dei prezzi contenuta intorno al 2.7%. Attualmente i tempi di vendita toccano i 6 mesi e lo sconto, in media è del 10%, per i grandi tagli raggiunge valori superiori».Si sottolinea «la particolarità di Firenze nella dinamica del numero di transazioni nel 2008. Nel capoluogo sono rimaste sostanzialmente stabili (-0.8%) rispetto all’anno precedente, mentre nel resto della provincia la flessione è stata molto forte (-21.7%)». «Fra le spiegazioni - spiega l’ufficio studi - il fatto che in tante circostanze le quotazioni del nuovo nei comuni limitrofi si sono allineate a quelle di Firenze e numerosi fiorentini hanno preferito rimanere nel capoluogo.

LA PERIFERIA E LE ZONE PRESTIGIOSE - Campo di Marte ha perso leggermente appeal nel mercato attuale, anche se beneficerà, in un ottica di medio-lungo termine del vantaggio di ospitare la nuova stazione dell’alta velocità. A Santa Maria Novella si sta verificando una diminuzione di domanda, anche per commerciale e terziario. Sempre prestigiose e richieste, perchè tranquille, verdi e residenziali, Le Cure, e Poggio Imperiale, dove le quotazioni hanno subito comunque una contrazione sui top prices, perchè anche per soluzioni importanti ristrutturate, non si spendono più di 8 mila euro al mq. Perdita di appeal e valore a Fiesole, giudicata spesso un po' scomoda e poco servita. Secondo l’ufficio studio Gabetti, «le zone toccate dalle tramvie e dalle riqualificazioni potrebbero rivalutarsi nei prossimi anni».

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it