ricerca immobili

13 marzo 2007

Mutui più cari: le tre mosse scaccia-crisi


In un anno e mezzo le rate di un prestito da 150.000 euro sono aumentate da un minimo di 132 a un massimo di 154 euro al mese. Rinegoziare, allungare la scadenza, cambiare istituto. E due consigli: niente fretta, attenti alle lusinghe delle banche. Per chi ha acceso un mutuo variabile nell'autunno 2005, prima che la Bce cominciasse la lunga serie rialzi del costo del denaro, il settimo aumento consecutivo dei tassi (saliti al 3,75%) rischia di trasformarsi in una stangata.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti, IMMOBILMENTE è anche la tua voce, fatti sentire...
Chiunque ritenga di sentirsi in qualche modo danneggiato dalla presenza di link al proprio sito può chiedere la rimozione dei link o la modifica degli stessi, anche con una semplice e-mail a hardwaristaesoftwarista@hotmail.it