ricerca immobili

30 marzo 2015

Nomisma: risalita prezzi immobili sarà nel 2017

Per il 2015 si prospetta un nuovo calo dei prezzi mediamente dell’ordine dei tre punti percentuali: -2,9% per le abitazioni, -3,1% per gli uffici e -2,6% per i negozi.

Una flessione più accentuata rispetto alle previsioni elaborate da Nomisma nel novembre 2014 a causa, in particolare, della deflazione.

Previsioni dei prezzi medi correnti delle abitazioni in 13 grandi città italiane


9 marzo 2015

Acquisto di immobili, la classifica dei Comuni


Palazzi, edifici, prefabbricati e terreni di proprietà comunale.

Quanto si investe ogni anno per il loro acquisto?
La classifica di openbilanci vede Roma in testa.

Nel 2012 la Capitale spendeva €526 pro capite per l’acquisto di immobili. Subito dietro Venezia e Milano.

Fra le varie spese che un Comune deve affrontare, quella per l’utilizzo di immobili o terreni è spesso la prima a finire sotto la lente di ingrandimento di una spending review .

La scelta di acquistare piuttosto che affittare è ormai molto comune, nel tentativo di ridurre le spese fisse e programmare a lungo termine.

source OpenBlog

7 marzo 2015

Agenzia delle entrate: "nel 2014 il mercato immobiliare torna a crescere dopo 7 anni"

Qualcosa sembra essere cambiato per il mattone. secondo i dati contenuti nella nota trimestrale dell'osservatorio del mercato immobiliare dell'agenzia delle entrate relativa al iv trimestre del 2014, dopo sette anni di perdite, nell'anno appena trascorso le compravendite immobiliari sono tornate in campo positivo, registrando un +1,8%


21 gennaio 2015

Record a New York, venduto attico da 100 milioni di dollari

Nuovo record nel mercato immobiliare di New York: oltre 100 milioni di dollari per un attico e super-attico del grattacielo sulla 57esima strada, One 57, nella zona del Central Park.
Un misterioso acquirente - riferisce il New York Post, ha staccato per l’appartamento all’89esimo e 90esimo piano un assegno da 100.471.452,77 dollari, il prezzo più alto mai pagato per una proprietà nella Grande Mela.

source CORRIERE della SERA.it

9 gennaio 2015

Case nuove, i prezzi rialzano la testa

Ma in media quotazioni giù del 3,9%

Secondo l’ Istat ne terzo trimestre i valori di mercato sono scesi dello 0,5%.

Fanno eccezione (+0,7%) le abitazioni appena costruite: è la prima volta in due anni.

Nel terzo trimestre 2014, l’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie, sia per fini abitativi sia per investimento è diminuito dello 0,5% rispetto al trimestre precedente, mentre considerando l’intero anno i prezzi sono calati del 3,9%.

source CORRIERE DELLA SERA.it

3 dicembre 2014

Tempi di vendita degli immobili ancora in diminuzione

Nelle grandi città le tempistiche di vendita sono di 174 giorni contro 190 giorni registrati ad Ottobre 2013.

I tempi di vendita nei capoluoghi di provincia hanno una media di 184 gg contro i 196 gg di Ottobre 2013 ed infine i comuni dell’hinterland delle grandi città che hanno fatto registrare una media simile a quella di un anno fa, 202 gg, 10 gg in meno rispetto a 1 anno fa.

Tempi di vendita ancora lunghi, dunque, ma con un miglioramento più marcato nelle grandi città,
dove tra l’altro il mercato sembra dare dei segnali di ripartenza.

Tra le grandi città i tempi di vendita maggiori si registrano a Verona (192 gg), Torino (191 gg) e Genova (190 gg).

source Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa